Step2Sport

Step by Step Renovation Towards Nearly Zero Energy Sport Buildings 

IPPO Engineering partecipa al progetto IEE – Intelligent Energy Europe intitolato STEP-2-SPORT. Il progetto copre il campo delle Iniziative integrate, incentrate sull’uso dell’efficienza energetica (EE) e delle energie rinnovabili (RE) negli edifici.

Il progetto mira a sostenere la ristrutturazione degli edifici sportivi esistenti attraverso una ristrutturazione graduale a energia quasi zero, contribuendo agli obiettivi dell’UE in materia di efficienza energetica. In Europa, ci sono circa un milione e mezzo di edifici sportivi, che rappresentano l’8% del parco immobiliare complessivo. Molti di questi sono stati costruiti prima del 1980 e necessitano di lavori di ristrutturazione e di miglioramenti energetici poiché non sono stati apportati cambiamenti significativi alle condizioni iniziali.

Audit energetici e certificazione delle prestazioni energetiche (EPC) sono eseguiti in 22 edifici sportivi pilota di 7 diversi paesi (Svezia, Polonia, Portogallo, Spagna, Italia, Grecia e Bulgaria) al fine di identificare le opportunità di miglioramento energetico e determinare la propria valutazione energetica. Vengono elaborati piani d’azione per il rinnovo dei progetti pilota, che identificano l’efficienza energetica e le misure di energia rinnovabile che dovrebbero implementare ogni edificio sportivo nei prossimi 10 anni.

Seguendo le raccomandazioni definite nei piani d’azione, le misure di miglioramento energetico sono stabilite durante la durata del progetto e la loro attuazione è monitorata. Dall’esperienza acquisita e dalle informazioni raccolte, viene definita una roadmap con l’obiettivo di raggiungere l’NZEB negli edifici sportivi dell’UE nel medio-lungo termine. Si promuovono le ESCO e il mercato della certificazione delle prestazioni energetiche per superare le barriere finanziarie.

L’obiettivo è quello di aumentare la domanda sul mercato per il rinnovamento graduale degli edifici sportivi. Una grande sfida del progetto è quella di diffondere le informazioni raccolte su larga scala, al fine di incoraggiare la replica del progetto in altri edifici sportivi all’interno dell’UE. Verrà sviluppato un piano di replica che includerà diversi strumenti per supportare i proprietari degli impianti sportivi nella fase di ristrutturazione verso NZEB.

Altri progetti a cui abbiamo partecipato

Durata

Mar. 2014 – Feb. 2017

Fondo stanziato

1.901.302 €

Codice progetto

EE/13/586/SI2.675070

Altri progetti a cui abbiamo partecipato